SOSTENUTO DA FONDAZIONE CON IL SUD

Logo_FondSud1Il progetto Open – Tante vie per l’integrazione intende favorire l’inclusione sociale e lavorativa degli immigrati presenti sul territorio della provincia di Reggio Calabria, sperimentando un nuovo modello che prevede la cooperazione tra italiani e stranieri e la condivisione di esperienze associative e lavorative, al fine di raggiungere benefici comuni e di contribuire allo sviluppo del contesto territoriale di riferimento.

L’iniziativa è nata dalla collaborazione tra l’Associazione Interculturale International House e le associazioni di volontariato Artemide, Next, Microdanisma, Recosol, Zoi Olò, l’associazione donne marocchine, l’associazione dei Polacchi in Calabria, il Centro per la formazione e la comunicazione mediterranea, La cooperativa Cisme, la società BioCity, il consorzio non sociale Calabria solidale, il Parco Ludico Tecnologico Ambientale di Ecolandia, Studio 7 Comunicazione e la cooperativa Idea Positivo.

Tra le finalità dell’intervento, a livello trasversale, anche la costruzione di una rete che comprenda soggetti diversi del terzo settore e coinvolga le istituzioni locali, per rendere il modello proposto un vero volano di sviluppo.

 

Beneficiari

Il progetto si rivolge alle persone immigrate in età lavorativa, per supportarle nella realizzazione del proprio percorso lavorativo, accompagnandole attraverso diverse fasi: orientamento professionale, consulenza d’impresa, realizzazione del proprio progetto formativo – professionale.

 

Azioni

  • Animazione territoriale, per raggiungere e  informare il maggior numero possibile di beneficiari sulle opportunità del progetto; favorire e stimolare l’accesso alla piattaforma ICT e al servizio di “job advisor”;  favorire la coesione sociale e lo sviluppo di reti relazionali tra i soggetti coinvolti, gli immigrati e la collettività;
  • Consulenza orientativa e d’impresa, realizzazione del bilancio di competenze e del profilo professionale;  attivazione d’ incontri individuali o di gruppo con consulenti ed esperti per dare informazioni e formazione per implementare tutte le competenze necessarie alla creazione di un’impresa secondo le norme vigenti;
  • Creazione e organizzazione di tre realtà commerciali che opereranno all’interno dello Spazio Open: 1.Ethnic Food Market destinato alla vendita di  prodotti agro alimentari etnici e calabresi. Il “Market” sarà gestito da una rete di piccoli commercianti stranieri, insieme ai partner locali “Calabria Solidale” e “Zoi Olò” e proporrà  anche degustazione e corsi di cucina etnica e calabrese e promozione della cultura del biologico e dei consumi al Kilometro zero e dei valori del commercio equo e solidale. 2.KalaCalabria, un’organizzazione, composta da operatori stranieri e italiani, che offrirà servizi turistici per la promozione della Calabria nel mondo e organizzerà viaggi e visite culturali nei paesi di origine degli immigrati, ispirandosi ai principi del “turismo sostenibile e solidale”. 3.Evergreen, un’organizzazione, prevalentemente composta da immigrati, per la progettazione e manutenzione del verde pubblico e privato.
  • Apertura al pubblico dello Spazio Open, un luogo di vendita di prodotti e servizi, con forte connotazione multiculturale e di scambio, con la creazione di eventi a tema.
  • Creazione e messa on line del portale openforjob, uno strumento per rafforzare la possibilità di matching tra domanda e offerta di lavoro.